"Numquam est tam male Siculis,
qui aliquis facete et comode dicant"

(Qualunque cosa possa accadere ai Siciliani,
essi lo commenteranno con una battuta di spirito)

Cicerone

08 febbraio 2011

Zuccherini sotto spirito

"Il cuore nel liquore"


Certo la figura non rende giustizia ma vi assicuro che questa ricetta è una delizia sia per la vista che per il palato.
Questa ricetta l'ho scovata in un vecchio libro di mia nonna sui liquori tanti anni fa. Non so se vi ricordate ma nelle zuccheriere si trovava solo zucchero in zollette.
Io ricordo che ero piccolina e a casa delle mie nonne c'erano queste zuccheriere in cristallo con il coperchio in argento, molto eleganti devo dire, che lasciavano trasparire questi deliziosi cubetti di zucchero che di per se erano già un dolcino.

La ricetta originale prevedeva infatti l'impiego di zollette di zucchero ma vediamola in dettaglio:

Ingredienti:
Zollette di zucchero (vedi la mia variante più sotto)
Alcool a 95°
cannella

Procedimento:
Le dosi non sono specificate perchè dipende dalla boccia che utilizzate per preparare il liquore.
Spezzettare le stecche di cannella e ricoprire il fondo di una boccia appoggiatevi sopra le zollette fomando un primo strato,poi ancora la cannella e le zollette continuando così fino a riempire la boccia. A questo punto riempire la boccia con l'alcol puro a 95° fino a ricoprire il tutto.Lasciare la boccia chiusa per 10 giorni e il gioco è fatto.
La cannella può essere sostituita con ginepro,rosmarino,salvia,buccia di arance o mandarini,alloro,foglie di menta fresca e perfino peperoncino (in piccole dosi).
Gli zuccherini così ottenuti possono essere serviti su un cucchiaino a flambè per eliminare un pò la parte alcolica oppure direttamente così, sono un ottimo digestivo.Possono essere utilizati anche nella preparazione di dolci.Io li uso anche nel caffè ottenendo così il "caffè corretto"


La mia variante:

Ingredienti:
400 gr. di zucchero (per 20 zuccherini circa)
1 cucchiaio scarso di acqua
1 bustina di vanillina
colorante

Procedimento:
Amalgamare lo zucchero con l'acqua e i coloranti (questi a piacere) a me per esempio piace il panna e il lilla
per il primo ho usato il giallo e il rosso per il secondo il blu e il rosso.
Mettere lo zucchero così ottenuto negli stampi (io ho utilizzato quelli a forma di cuore) premere bene e rovesciarli su una teglia con carta forno.
Infornare a 50-60° per 15 minuti.
La ricetta degli zuccherini la trovate anche da cappuccino e cornetto, da Minù e tantissimi altri blogger.



Con questa ricetta partecipo al contest di Cuocicucidici by EliFla


14 commenti:

Manuela ha detto...

Ciao cara!! Una ricetta deliziosa da provare sicuramente!! Devono essere squisiti!! Un bacione.

Angela ha detto...

woooow che ottimo modo di impiegare gli zuccherini, nella ricetta originale poi c'era anche la cannella *_*
Io, non mando giù nemmeno un sorso di liquore, ma potrebbe essere un ottima idea per il mio "caruso" a cui piace prendere un digestivo dopo pranzo. Proverò . Grazie per averla condivisa con noi :) Questi zuccherini attirano proprio tutti :)
DOlce notte

viola ha detto...

Sono veramente bellissimi.Un'idea veramente carina e originale. Complimenti.
Un bacione

EliFla ha detto...

Tranquilla questi non li ha ancora postati nessuno...sono stupendi nella forma e eni colori...ed immagino anche nel sapore....guarisci presto ...un abbraccio, Flavia

Scarlett: ha detto...

ma dove li hai trovati questi a forma di cuore??'troppo belli,e l'idea del caffe' corretto con questi zuccherini mi stuzzica parecchio..mi sa che ci faccio un pensiero appena li trovo...baci e spero vada un po meglio..qui ci stanno ttutte e due con la febbre!!

Lilly ha detto...

Ciao Zagara!sono arrivata nella tua cucina attirata da questi bei cuoricini "spiritosi".Adoro tutti i distilati, le grappe aromatizate.Devo assolutamente provre questa tua ricetta.
Lilly

Mirtilla ha detto...

bellissimi davvero :)

Anonimo ha detto...

bravissima bimbaaaaaaaaaaa
e buonissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Nahomi ha detto...

ihih che idea geniale!!! baci Nahomi

Eleonora ha detto...

sono stupendi e trovo l'idea geniale, ma, solo una domanda....come fanno a non dissolversi nel liquido.???
mi hai lasciato la curiosità.
un bacione

zagara ha detto...

@tutte grazie per i complimenti merito del ricettario di nonna
@rossella...tesoro gli zuccherini a forma di cuore li ho realizzati io
@Eleonora l'alcool puro a 95° non scioglie lo zucchero infatti non si usa altro tipo di alcool.

Rosetta ha detto...

Li conosco, li ho fatti ma i mii non sono così belli.
Complimenti
Mandi

Dana ha detto...

Conoscevo gli zuccherini sotto spirito ma l'idea dei cuoricini è meravigliosa! Complimenti per la genialata! Ora mi tocca anche procurarmi gli stampini!

Mercoledì ha detto...

Bellissimi! Da regalare al proprio Valentino! Che bell'idea! Bravissima! ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Regalami un secondo del tuo tempo. Votami!

Sito