"Numquam est tam male Siculis,
qui aliquis facete et comode dicant"

(Qualunque cosa possa accadere ai Siciliani,
essi lo commenteranno con una battuta di spirito)

Cicerone

07 novembre 2010

Le frittelle dello Zio Lupo

Tutto ha origine quando io avevo circa 4 anni ed ero una bambina tanto golosa così golosa che quando avevo un dolcino non lo dividevo con nessuno era solo mio e non lo offrivo agli altri....Allora mio papà un giorno mi disse:
Sai cosa succede alle bambine golose?

E mi lesse questa storia che mi mise tanta paura.....




L'altro giorno sistemavo alcuni libri in cantina ed è spuntato questo di fiabe e favole...che mi ha ripotato alla mente tanti ricordi della mia infanzia felice...guardando le figure ancora ricordo l'odore di casa mia e la vociona di mio papà che imitava quella dello Zio Lupo.

Ma veniamo alla ricetta delle frittelle:

Ingredienti:
300 gr. farina manitoba
300 gr.farina 00
350 gr. di patate
6 cucchiai di zucchero
200 ml di latte
1 cubetto di lievito (o una bustina di quello secco)
2 uova
50 gr. di burro
scorza di mezzo limone (tritata finissima)

Procedimento:
Bollite, pelate e schiacciate le patate con lo schiaccia patate. Fare sciogliere il lievito nel latte tiepido. Impastare tutto insieme, disponendo la farina a fontana. Formare delle ciambelline piccole e delle bombette (perchè poi lievitando s'ingigantiscono) e disporle sulla teglia infarinata abbondantemente in modo da non farle appiccicare.Lasciare lievitare 2 ore nel forno con la luce di cortesia.


Appena sono lievite come nella foto in alto friggerle nell'olio caldo. Vi consiglio di utilizzare una pentola alta e non la padella.
Infine passarle nello zucchero semolato . A piacere potete spolverare un pizzico di cannella nello zucchero prima di metterlo sulle frittelle.



A mio papà...padre meraviglioso con me e nonno dolcissimo con i miei figli.

5 commenti:

Scarlett: ha detto...

che bello leggerti...brava ti rubo una frittella e scappo via..buona serata e complimenti

Gloria ha detto...

che buoneee!!!
complimenti :)
grazie di esserti aggiunta ai miei sostenitori;)
ricambio con molto piacere :)
e coplimenti per i tuoi bimbi che ho visto nel tuo avatar e sono bellissimi :)
un bacione, tornerò presto da te:)

Anonimo ha detto...

BIMBAAAAAAAAAA
ERANO BUONISSIMEEEEEEEEEEEEEEEE

Pollon72 ha detto...

Uuuhhh quanti ricordi! Anche a me la mamma leggeva la favola dello Zio Lupo, I Quindici! E grazie per la ricetta! Sono arrivata qui da qualche blog che leggo, ma non ricordo quale, e mi sono letta 2/3 post. Claudia

Pollon72 ha detto...

Tornerò a leggere :-) ciao!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Regalami un secondo del tuo tempo. Votami!

Sito