"Numquam est tam male Siculis,
qui aliquis facete et comode dicant"

(Qualunque cosa possa accadere ai Siciliani,
essi lo commenteranno con una battuta di spirito)

Cicerone

15 marzo 2011

Lumache al pomodoro






La preparazione della lumache per la cottura si divide in tre fasi: la purgatura, l'eliminazione della bava, e la cottura.
Purgatura
La lumaca raccolta in campagna in primavera od estate deve essere "purgata" per eliminare residui di erbe o funghi velenosi o con cattivo sapore che abbiano mangiato. Il metodo tradizionale di purgatura consiste nel far digiunare le lumache per 5 o 6 giorni dentro della gabbie di legno oppure nel colapasta.In molte zone si usa mettere inizialmente le lumache  mollica di pane affinché ne mangino per due giorni, ma non pare che l'uso abbia una particolare utilità.
Eliminazione della bava e cottura
Purgate le lumache, si mette in un largo recipiente uno strato di lumache e poi un pugno di sale grosso e così via con altri due o tre strati. Le lumache emettono molta bava e dopo alcune rimescolate si lavano più volte. Prima di bollirle, vengono messe sul fuoco "Spento" in una pentola con acqua fredda e coperte con il coperchio per tre ore;trascorso questo tempo senza mai aprire il coperchio si fa scaldare lentamente appena l'acqua bolle sono cotte.

Ingredienti:
1 kg di lumache
400 gr. pomodoro pelato
1 cipolla grossa
olio di oliva
sale e pepe rosso q.b.

Preparazione:
In una padela rosolare con l'olio la cipolla affettata aggiungere il pomodoro aggiustare di sale e lasciate cuocere una decina di minuti .Unite il peperoncino rosso secondo i propri gusti e infine unite le lumache precedentemente cotte con il metodo che vi ho spiegato in alto,rimestate ben benino per fare insaporire il tutto.

3 commenti:

valerioscialla ha detto...

wow che ricordi!!! Sono più di 20 anni che non le mangio. Le preparavamo esattamente come hai fatto tu, Mamma che bontà che erano.

vickyart ha detto...

mai mangiate le lumache di terra! dicono ke il dicono che il sapore è simile a quelle di mare.. sembrano davvero appetitose!

Pasticcina85 ha detto...

questo manzo in verde è uno spettacolo,proponi delle ricette interessanti e nuove, complimenti per il blog ti seguirò con piacere :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Regalami un secondo del tuo tempo. Votami!

Sito